Archivi tag: europa

IL RUOLO DELL’ITALIA E DELL’EUROPA NEL MONDO

Il rapporto dell’Italia in Europa dopo il referendum costituzionale e il ruolo dell’Europa nel mondo. E’ stato questo il tema della sessione del sabato della terza giornata di Eunomiamaster 2017. In cattedra e poi nel dibattito con i giovani eunomisti si sono avvicendati Enzo Cannizzaro, Ordinario di Diritto Internazionale e dell’Unione europea nell’Università di Roma “La Sapienza”. Renaud Dehousse, Presidente dell’Istituto Universitario Europeo (IUE) e Ferdinando Nelli Feroci, Presidente dello IAI – Istituto Affari Internazionali. Altro tema affrontato è stato quello della crisi europea e le proposte per uscire da queste crisi.

Il ruolo dell’Italia in Europa

L’Italia e l’Europa, tra autonomia e conflitto, voglia di cambiamento e difesa dello status quo, rigore economico e uscita dalla crisi. Vizi e debolezze italiani ed europei, con il sogno degli Stati Uniti d’Europa. I corsisti di Eunomia Master sono entrati nel vivo del dibattito politico Istituzionale ascoltando voci autorevoli, come Ministri e Giudici della Corte Costituzionale. Intanto il Vecchio Continente si ritrova a dover far fronte alla minaccia terroristica che toglie sicurezze e mette a rischio lo stile di vita occidentale…

Quali Istituzioni per gestire il nuovo?

Relatori e corsisti di Eunomia Master si sono interrogati sulla domanda “Quali Istituzioni per gestire il nuovo?”. Intanto partendo dal rapporto tra l’Europa, gli Stati e i Governi locali. Nel “nuovo” che sta avanzando si inserisce l’architettura delle Città metropolitane, qual è lo stato dell’arte?….

Lupi: “Pronti per Expo 2015. Semplificazione contro corruzione”

Saremo pronti per Expo 2015. Il Ministero ha dato la disponibilità di Italferr e non ci saranno problemi. L’importante è che adesso si possa tornare a parlare di contenuti, di alimentazione. Expo sarà una importante vetrina per l’Italia e consentirà alle diverse parti del mondo di tornare a confrontarsi”. Lo ha detto Maurizio Lupi, ministro delle Infrastrutture dei Trasporti intervenendo questa mattina al corso di alta formazione politico-istituzionale Eunomia Master.

Sulle priorità infrastrutturali, Lupi ha sottolineato come “le opere strategiche sono quelle delle reti e del collegamento dei nodi. È fondamentale selezionare per non disperdere le risorse. Bisogna inoltre accelerare sulle infrastrutture le cui risorse sono già finanziate. Le infrastrutture sono fondamentali per la competitività, ma le reti non sono solo autostrade e ferrovie, per questo, come ci richiede l’Europa, stiamo lavorando oltre che sulle autostrade materiali anche su quelle immateriali, per la digitalizzazione del Paese”.

Nell’ambito del corso, organizzato dall’associazione Eunomia e giunto alla sua decima edizione, Lupi ha tenuto oggi una lezione su “Opere pubbliche e sistema degli appalti” insieme al professor Duccio Traina. “E’ importante – ha detto Lupi – che le regole si adeguino agli obiettivi, che devono essere chiari e individuati con trasparenza. Per evitare fenomeni di corruzione a mio avviso non serve irrigidire le norme o burocratizzare ulteriormente, al contrario è indispensabile semplificare ed eliminare passaggi nei quali può trovar spazio la corruzione. Oltre, ovviamente, a prevedere vere funzioni di controllo”.

Al tavolo, in qualità di relatore, anche l’avvocato Duccio Traina, professore di diritto pubblico all’Università di Firenze.

A coordinare l’incontro, il professore Marcello Cecchetti, ordinario di istituzioni di diritto pubblico all’Università di Sassari.

Fornero: “Renzi shock positivo, attenzione che misure su lavoro non aumentino precariato”

“Renzi? Uno shock positivo ma attenzione che le misure sul lavoro non aumentino il precariato”. È quanto afferma l’ex ministro del Lavoro Elsa Fornero intervenendo a margine di una lezione sul mercato del lavoro svolta a Eunomia Master, il corso di alta formazione politica e istituzionale ospitato a Villa Morghen a Settignano. Continua a leggere

Gobbi (Bankitalia) e Sabatini (Abi): lezione su sistema bancario e mercati finanziari

“La crisi in Italia? Per come si è sviluppata, non è stata generata dalle banche”. Lo afferma Giorgio Gobbi, responsabile Servizio Stabilità finanziaria della Banca d’Italia intervenendo a Eunomia Master, il corso di alta formazione politico istituzionale ospitato a Villa Morghen a Settignano. Continua a leggere

Savona: “Crisi, per uscirne servirebbe un Renzi versione Maradona”

“Per uscire dalla crisi servirebbe un Matteo Renzi in ‘versione Maradona’”. Lo afferma Paolo Savona, ex ministro dell’Industria, intervenendo a margine della lezione “Euro: crisi o evoluzione?” svolta oggi pomeriggio a Eunomia Master, il corso di alta formazione politico istituzionale organizzato dall’associazione Eunomia e ospitato a Villa Morghen a Settignano (Firenze). Continua a leggere

Marco Rizzo e Pierangelo Isernia, opinioni a confronto sull’euroscetticismo

Una lezione sull’euroscetticismo, sul futuro dell’Europa unita e della moneta unica. Ne sono stati protagonisti Marco Rizzo, segretario del Partito Comunista, e il professor Pierangelo Isernia, direttore del Dipartimento di Scienze sociali, politiche e cognitive all’Università di Siena, coordinati dal presidente del Comitato scientifico Leonardo Morlino. Continua a leggere

Secondo weekend di lezione con Kyenge, Carrozza e Rizzo

Euroscetticismo e welfare, multiculturalismo e generazione Erasmus. Saranno queste alcune delle “materie” al centro del secondo weekend di lezione di Eunomia Master, che torna domani venerdì 14 e sabato 15 marzo a Villa Morghen a Settignano con la sua IX edizione dedicata ai temi europei. Continua a leggere